HomeVinoRecord di vendite per il Brunello di Montalcino

Record di vendite per il Brunello di Montalcino

Periodo di rinascita questo per i vini italiani, a conferma i dati record delle vendite del Brunello di Montalcino.

Lo abbiamo già detto in varie occasioni che per i vini italiani questo periodo “tardo- pandemico” è stato un periodo di rinascita dopo l’anno di crisi del 2020, e un ulteriore riprova viene ora dai dati pubblicati in questi giorni che riguardano l’andamento delle vendite del Brunello di Montalcino, il quale nel 2021 ha venduto ben 11 milioni e mezzo di bottiglie: quasi un 40% in più della media del triennio precedente.

La crescita ha riguardato l’etichetta nel suo complesso, sono cresciute infatti sia le “riserve” che il prezzo del vino sfuso (anche se quasi tutto il Brunello viene ormai imbottigliato).

Alla base del Record di vendite, si suppone, oltre al fascino del nome e all’apprezzamento crescente degli italiani per i vini di alta qualità, anche il fatto che le due annate più recenti in commercio 2015-2016 siano risultate, a detta della critica, tra le migliori degli ultimi anni.

Fatto sta che era dal 2010 che non veniva superato il tetto di 11 milioni di bottiglie sul mercato.

Il Brunello di Montalcino, una vera propria bandiera del made in Italy e un lustro assoluto per la Toscana, nasce all’incirca alla metà del 1800 dall’opera di un chimico e farmacista locale, Clemente Santi, che seleziona un <Sangiovese grosso> per produrre un vino di alta qualità.

Il vino che ne è derivato è, assieme al Barolo, il vino rosso italiano in grado di “invecchiare meglio”.

territorio Brunello di Montalcino

Grande soddisfazione e sguardo già rivolto al futuro anche nelle dichiarazioni del presidente del Consorzio di tutela, Fabrizio Bindocci:

«Si chiude un biennio d’oro per il mercato del nostro vino di punta, con incrementi rispettivamente del 12% e del 27% e ora l’obiettivo è cementare il posizionamento conquistato. Un obiettivo che perseguiremo innanzitutto sui mercati esteri dove, a fine febbraio, debutterà la prima edizione di Benvenuto Brunello Usa. Per la prima volta la nostra annuale anteprima avrà un’edizione in terra straniera e in particolare a New York dove saremo presenti con i nostri produttori per un’edizione statunitense di Benvenuto Brunello».

Redazione ApeTimehttps://www.apetime.com
Un’esperienza a 360° nel mondo degli Aperitivi e dei Cocktail che sfrutta i sistemi di Geolocalizzazione per trovare e raggiungere in tempo reale Locali, Eventi e Barman. ApeTime si rivolge ai Bartender, ai Gestori di Locali ed a tutte le Persone che vogliono divertirsi la sera sorseggiando un buon Cocktail o un gustoso Aperitivo.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Bartender

Magazine ApeTime

Installa l'APP
×