HomeCuriositàAperitivo in Brianza, nasce il Cocktail del Giro d'Italia: rosa, fresco e......

Aperitivo in Brianza, nasce il Cocktail del Giro d’Italia: rosa, fresco e… pedalare!

Al via fra poco più di tre settimane il Giro d’Italia 2023, che partirà il 6 maggio da Fossacesia Marina, in Abruzzo, per concludersi il 28 dello stesso mese a Roma sui Fori Imperiali.

Ma intanto, già da oggi (12 aprile), gli appassionati di ciclismo – e non solo loro – possono gustare il Cocktail del Giro d’Italia.

A proporlo, sino a fine maggio, è lo Shaker Club Cafè, nel centro storico di Seregno (MB), per celebrare la tappa che – il 21 maggio – prenderà il via proprio dalla cittadina brianzola alla volta di Bergamo.

Creatore del drink è il titolare dello Shaker Club, Salvatore Bongiovanni, barman con alle spalle numerose partecipazioni e vittorie in competizioni di settore in tutto il mondo, in collaborazione con il Classic Cocktail Club, l’associazione Mio Italia – di cui Bongiovanni è responsabile per la Lombardia – e alcuni allievi del Ciofs di Cesano Maderno.

Salvatore Bongiovanni

La ricetta? Per ora è top secret, almeno fino a sabato 15 aprile, quando il cocktail sarà presentato ufficialmente proprio nel cocktail bar di Bongiovanni. Il quale anticipa comunque che è a base di ingredienti locali con l’aggiunta di sapori tipici delle regioni che saranno attraversate dal Giro, per quello che vuole essere un omaggio alle eccellenze enogastronomiche della Brianza e d’Italia. Non è un mistero invece il colore, che non poteva essere che rosa, lo stesso della maglia del leader della classifica generale della corsa a tappe.

Resta poi da scoprire il gusto: ancora non lo abbiamo provato, ma il creatore del cocktail assicura che si tratta di “un’esperienza di gusto che vi farà pedalare“… E in fretta, anche, dato che questo “temporary drink” resterà in lista per meno di due mesi: come anticipato, infatti, il Cocktail del Giro d’Italia potrà essere ordinato allo Shaker Club solo fino al termine della 106ma edizione della corsa rosa.

Leggi anche:

Aperitivo a Roma: Culto, dove cocktail e buon cibo sono una religione

Stefano Fossati
Stefano Fossati
Redattore del tg Bluerating News, collaboratore delle testate economiche di Bfc Media, di Mixer Planet e naturalmente del Magazine ApeTime.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato