HomeFoodLa Battuta al Coltello di You&Meat: carne Aberdeen Angus sired e scottona

La Battuta al Coltello di You&Meat: carne Aberdeen Angus sired e scottona

Centro Carni Company lancia la nuova battuta al coltello You&Meat, un’esperienza gastronomica pronta da gustare nei gusti Aberdeen Angus sired e scottona.

Per la sua produzione l’azienda ha investito nella creazione di una nuova sala dedicata all’avanguardia all’interno dello stabilimento con l’obiettivo di garantire i più elevati standard di sicurezza alimentare.

Centro Carni Company, azienda con sede a Tombolo (PD) con oltre 40 anni di esperienza nel settore della lavorazione della carne bovina per un fatturato di oltre 150 milioni di euro, annuncia il lancio della Battuta al Coltello, un nuovo prodotto che sarà commercializzato nella GDO sotto il brand proprietario You&Meat.

Per la sua produzione è stata realizzata un’apposita sala all’interno degli stabilimenti dell’azienda, al fine di conseguire i più elevati standard di sicurezza: il processo all’avanguardia consente infatti di evitare la manipolazione del prodotto da parte degli addetti, che intervengono nella fase di avvio della produzione e di confezionamento.

La Battuta al Coltello You&Meat è disponibile in due varianti di gusto che prevedono l’impiego di carne Aberdeen Angus sired proveniente dagli allevamenti della filiera di CCC (“La nostra filiera”) e di scottona, distinguendosi in un mercato dominato oggi dalla Fassona Piemontese che registra un 68% in termini di vendita a volume nel nord-ovest italiano (dati Circana aggiornati a dicembre 2023).

L’azienda sta già lavorando per proporre al consumatore nuove referenze. La selezione dell’Aberdeen Angus sired proveniente dalla filiera dell’azienda sottolinea, inoltre, l’impegno per la qualità del prodotto.

Con oltre 40 mila capi allevati ogni anno, circa 17 aziende del settore coinvolte, quali allevamenti e macelli, principalmente in Veneto, e un sempre maggiore controllo di tutte le fasi produttive, l’azienda padovana conferma così il suo impegno nella lavorazione della carne bovina con un progetto dedicato alla propria Filiera e che prevede un ulteriore aumento dei capi allevati in Italia per conto di Centro Carni Company.

Questo si traduce in una maggiore valorizzazione dell’economia regionale e del settore dell’allevamento, ma anche dell’agroalimentare e della zootecnica, dal momento che l’alimentazione a base di cereali è parte integrante della dieta dei bovini.

Di questi, l’azienda vuole garantire i migliori standard in termini di controllo e qualità al consumatore finale, impegnandosi al continuo monitoraggio dell’animale. Ogni punto della filiera è fondamentale: dall’igiene degli ambienti al monitoraggio dello stato di salute del capo, fino all’alimentazione.

La tartare rappresenta uno dei piatti più emblematici della cucina francese ed è caratterizzato da una fine macinatura della carne, rigorosamente cruda. Tuttavia, secondo la leggenda, la sua origine risale al popolo dei Tartari (da cui il nome), giunti dall’Europa Orientale nei territori un tempo occupati dall’impero romano intorno al V secolo.

I Tartari, guerrieri di origine turca con uno stile di vita nomade, svilupparono un metodo per macinare la carne cruda durante i loro viaggi, trasportandola sotto la sella in modo che risultasse adeguatamente frollata all’arrivo e così più idonea al taglio.

Questa prelibatezza si diffuse successivamente nella Russia zarista e fu importata in Francia a partire dagli anni Venti del Novecento, a seguito dell’esilio dei cuochi russi dopo la Rivoluzione d’Ottobre, diventando nel tempo un elemento centrale della tradizione culinaria francese, la cui ricetta prevede principalmente l’utilizzo di carne bovina macinata finemente, solitamente servita con un tuorlo d’uovo crudo al centro.

In Italia la battuta al coltello contribuisce significativamente al mercato della carne bovina elaborata, vendendo (dati in volumi) 1.712.887 kg nel 2023, confermando un trend crescente. Negli ultimi tre anni il trend positivo della vendita di tartare ha registrato un aumento del +2,9% nel 2022 rispetto all’anno precedente e dello +0,46% nel 2023 rispetto al 2022.

È in questo scenario che oggi You&Meat, nato per offrire un prodotto easy to cook, di alta qualità e da gustare nei momenti più conviviali, amplia la sua gamma con l’introduzione della Battuta al coltello in due gusti e due formati diversi, ideali come antipasto, piatto unico o delizioso appetizer.

La carne si caratterizza per una texture grossolana ma leggera in bocca. L’aggiunta del succo di limone nella ricetta non solo conferisce gusto senza sopraffare quello della carne, ma lascia anche una sensazione di freschezza e profumo. Inoltre, l’utilizzo di pochi e semplici ingredienti, mira a esaltare il sapore autentico della carne, mantenendo fede ai valori aziendali di qualità, senza dimenticare la certificazione gluten free.

La ricetta “neutra”, adattabile alle diverse preferenze individuali, offre la libertà di gustare il prodotto così com’è o di personalizzarlo con condimenti più intensi. All’interno dei vari pack, vengono forniti suggerimenti d’uso specifici, come quello di abbinarlo a condimenti come la senape per la scottona e fette di pane rustico croccante per l’angus.

La selezione dei prodotti provenienti dalla Filiera sottolinea l’impegno per la qualità e la tracciabilità, con certificazioni AIC a garanzia dell’assenza di glutine.

«Con questo nuovo prodotto – ha dichiarato Raffaele Pilotto, Direttore Marketing – desideriamo offrire ai consumatori la possibilità di gustare la nostra carne in modo veloce consentendo loro allo stesso tempo di personalizzarla a piacimento.

Il nostro obiettivo non è solo proporre nuovi prodotti, ma anche sviluppare e adottare nuove tecnologie che possano migliorarne la qualità e allo stesso tempo rappresentare un punto di riferimento nella nostra industria. L’innovazione costituisce uno dei pilastri fondamentali per la nostra azienda. Riteniamo cruciale investire nelle tecnologie al fine di migliorare sia i nostri prodotti sia i nostri processi».

Sei alla ricerca di ricette semplici, ma fantastiche per la preparazione di dolci e salati per stupire i vostri amici e clienti? Allora la nostra rubrica DOLCE SALATO fa per te -clicca qui-

Redazione ApeTime
Redazione ApeTimehttps://www.apetime.com
ApeTime è un sistema di portali digitali e profili social dedicati a Bar, Ristoranti e Hotel che propongono Cocktail, Aperitivi, Food, Beverage, Hospitality e a tutte le aziende fornitrici del settore Ho.Re.Ca.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato