HomeLibriSlow wine: la nuova guida 2023 ai vini, presentata da Slow food

Slow wine: la nuova guida 2023 ai vini, presentata da Slow food

Oltre ventiquattromila vini assaggiati e quasi duemila cantine, recensite questi numeri principali della nuova guida ai vini presentata da Slow food: Slow wine, guida 2023.

Si tratta della tredicesima edizione di questa pubblicazione che seleziona le migliori aziende vitivinicole e i migliori prodotti di tutta Italia attraverso il lavoro di più di 200 assaggiatori all’opera su tutto il territorio nazionale.

Oltre alle descrizioni e valutazioni, al termine di oltre 800 schede di prodotti, c’è poi un QR code che collega direttamente a un breve video girato durante la visite alle cantine, e che porterà ancor più il lettore alla scoperta del produttore.

Novità dell’anno, che ben si apprezza sfogliando la guida, è il prevalere ormai sempre più netto e deciso (oltre il 50%) dei vini in qualche modo green, biologici, biodinamici, cosa che conferma una tendenza già in atto da anni.

Tanti i parametri di valutazione previsti dagli esperti di Slow food redattori della guida. Ai migliori di ogni regione viene assegnato il titolo di <Top wine> poi ci sono i <vini quotidiani> che garantiscono un’ottima qualità ad un prezzo da tutti i giorni, <la chiocciola> è un premio che invece viene assegnato alle cantine, <la bottiglia> è riservata ai produttori che collezionano le migliori prestazioni su tutti i prodotti che hanno portato in degustazione, e <la moneta> infine premia un buon rapporto qualità/prezzo.

Oltre ventiquattromila vini assaggiati e quasi duemila cantine, recensite questi numeri principali della nuova guida ai vini presentata da Slow food: Slow wine, guida 2023.

La guida è in libreria dal 12 ottobre al prezzo di 28€, per un totale di 1120 pagine.

Nell’introduzione il curatore della guida Giancarlo Gariglio spende due parole anche sul futuro del vino che si prospetta complicato e incerto per effetto di un cambiamento climatico che sempre più si fa sentire anche in vigna.

I vignaioli veri, abituati a camminare giornalmente nelle vigne, hanno avuto la possibilità̀ di vivere istante dopo istante il progredire della siccità e gli effetti delle temperature altissime, tentando di interpretare i bisogni delle piante giorno dopo giorno, e traendone preziose lezioni per il futuro. Condizioni radicali imporranno reazioni altrettanto radicali, conclude poi Gariglio .

Redazione ApeTimehttps://www.apetime.com
ApeTime è un sistema di portali digitali e profili social dedicati a Bar, Ristoranti e Hotel che propongono Cocktail, Aperitivi, Food, Beverage, Hospitality e a tutte le aziende fornitrici del settore Ho.Re.Ca. Un'esperienza a tutto tondo nel mondo degli Aperitivi e dei Cocktail. Una mappa geolocalizzata dove trovare tutti i migliori Bar e Locali d'Italia, in cui andare a divertirsi la sera o a bere un buon caffè durante il giorno. Una Rivista digitale dedicata al mondo del Food & Bevarage, della Mixology e del settore Ho.Re.Ca, questo ed altro su ApeTime.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato