HomeAziende, Prodotti, ServiziAlipus, il mezcal fatto come due secoli fa. L'ambiente ringrazia

Alipus, il mezcal fatto come due secoli fa. L’ambiente ringrazia

Alla scoperta di Alipus, fra i pochissimi mezcal ancestral ancora esistenti: fatto interamente a mano nel rispetto dell’ambiente, oltre che della tradizione.

Dream Whisky a Milano è un whisky bar la cui proposta si basa essenzialmente su whisky imbottigliati autuonomamente da singole botti selezionate e affinate direttamente dai responsabili del locale visitando piccoli produttori in mezzo mondo. Ma da Dream Whisky non si trova soltanto whisky. Fra le chicche merita una segnalazione Alipus, fra i pochissimi mezcal ancestral ancora esistenti (guarda il video). La qualifica di “ancestrale” del prodotto significa in sostanza che tutto il processo produttivo è fatto a mano.

Come? I maestros Joel Cruz di San Juan, Baltazar Cruz Gomez di San Luis, Hernandez Melchor di Santa Ana, Cosme e Hirilo Hernandez di San Baltazar selezionano le agavi (esclusivamente agavi espadin coltivate per non aggravare il danno ambientale derivante dalla selezione continua di maguey selvatici), quindi le cuociono in forni interrati di pietra, le moliscono con ruote trainate da cavallo su pavimento di pietra, lasciano che la fermentazione si sviluppi naturalmente, infine distillano in alambicchi di rame tradizionali. Il tutto avviene nei paesini in cui abitano le loro famiglie da intere generazioni, nella regione messicana di Oaxaca.

In linea con la tradizione, Alipus mezcal viene servito da Dream Whisky con una copita messicana in terracotta accompagnato da una mezza fetta di arancia e una miscela di sale, peperoncino e altre spezie.

 

Mezcal Old Fashioned: un twist semplice ed efficace. Ricetta

Stefano Fossati
Redattore del tg Bluerating News, collaboratore delle testate economiche di Bfc Media, di Mixer Planet e naturalmente del Magazine ApeTime.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato