HomeLiquore - DistillatoEcco Boem, il ready to drink di Fedez e Lazza (col supporto...

Ecco Boem, il ready to drink di Fedez e Lazza (col supporto di mr. Luxottica)

Si chiama Boem il “ready to drink” lanciato dai rapper Fedez e Lazza: un “hard seltzer” in lattina dalla moderata gradazione alcolica (4,5%), aromatizzato allo zenzero, frizzante e ipocalorico.

L’abbiamo provato in anteprima in occasione della presentazione a Milano, pochi giorni dopo la “premiére” di Montecarlo: è una bevanda fresca, di facile bevuta, dissetante. Insomma, perfetta per l’estate, da consumare magari in un chiosco sulla spiaggia, senza esagerare con l’alcol.

“L’idea è nata da un mio incontro con Bernabei, uno dei principali ecommerce di vini e distillati in Italia”, racconta Fedez ad ApeTime. “Partendo dalla ricetta realizzata da uno dei più grandi bartender italiani (che vuole restare anonimo), lo sviluppo di Boem ha richiesto un anno e mezzo di lavoro – continua il cantante – e, nel frattempo, si sono uniti al progetto il collega Lazza e Leonardo Maria Del Vecchio (numero uno di Luxottica, che lo ha sostenuto economicamente, ndr)”.

Boem “Sparkling Ginger Flavour” uscirà sul mercato a giugno e in futuro sarà affiancato da altre referenze con aromi diversi. Sempre “low alcohol” e all’insegna del bere responsabile, come ha sottolineato l’inedita coppia formata dal marito di Chiara Ferragni e dal secondo classificato a Sanremo 2023 (e vero vincitore virtuale del Festival nei passaggi radiofonici).

All’inseguimento di un nuovo business

Coppia di artisti ma anche di trend setter, che si propone, con questo prodotto, di fare da apripista in Italia nel mercato degli hard seltzer: una categoria di bevande frizzanti dal tasso alcolico contenuto (fra i 3 e i 5 gradi), aromatizzate con frutta, spezie e altri aromi naturali. Ancora pressoché inesistenti da noi ma molto popolari negli Stati Uniti, dove generano un fatturato di oltre 4 miliardi di dollari all’anno.

Numeri che hanno evidentemente attirato l’attenzione del giovane patron del colosso industriale Luxottica: “Dedico il 90% del mio tempo all’azienda di famiglia, ma riservo il rimanente 10% alla ricerca di nuovi business“, ammette Leonardo Maria Del Vecchio. E viste le premesse, anche a livello di marketing, con Boem potrebbe averci visto giusto.

Leggi anche:

Da Mariah Carey a George Clooney, distillati e cocktail firmati dalle star

Stefano Fossati
Stefano Fossati
Redattore del tg Bluerating News, collaboratore delle testate economiche di Bfc Media, di Mixer Planet e naturalmente del Magazine ApeTime.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato