HomeEventiIl Rosolio! Mai così trendy e contemporaneo

Il Rosolio! Mai così trendy e contemporaneo

Non ci sono solo gli Internazionali di Tennis nei prossimi giorni nella Capitale a tenere col fiato sospeso e a riempire le tribune…

Il 12 maggio sul “Centrale” della cocktellerie, che avrà il suo quartier generale al The Court, si terrà l’Art of Italicus Aperitivo Challenge 2024, sorta di preview di BAR SHOW (13 e 14 maggio).

 Il countdown per la finale globale è già cominciato, e per la sfida dei bar tender di tutto il mondo (12 Paesi) che si contendono il titolo di Italicus Bar Artist of the Year, per l’Italia scenderà in campo Alessandro Zampieri de Il Mercante di Venezia classificatosi primo.

Nella rosa dei finalisti della competizione nazionale appena tenutasi, Michael Collovigh del Gucci Giardino 25 di Firenze, al secondo posto, e al terzo Federico Atamura del MAG di Milano.

Leit motiv l’idea di aperitivo come sorso d’arte da bere. Ogni bartender, infatti, deve ispirarsi a una forma d’arte per creare un drink innovativo e unico, frutto di ingegno, abilità e originalità.

Ecco l’opera d’arte finalista: STESSOSOLE, un cocktail che si ispira a elementi floreali, campi di lavanda nella bella stagione. Il drink è infatti realizzato con ITALICUS Rosolio di Bergamotto, Marsala secco, Kombucha di lavanda, te verde e mela, bitter al bergamotto.

L’ART OF ITALICUS, APERITIVO CHALLENGE (AOI) ha confermato ITALICUS Rosolio di Bergamotto icona dell’aperitivo italiano e ingrediente principe dei cocktail più moderni della scena internazionale.

Il Rosolio di bergamotto ITALICUS® è stato creato da Giuseppe Gallo, CEO e fondatore di Italicus, che ha saputo riportare in auge l’antica categoria del Rosolio, finora avvolto in un mood molto agée. Arricchito da note di bergamotto calabrese, ITALICUS® è realizzato utilizzando i migliori ingredienti italiani per ricreare un vero e proprio “sorso d’Italia”. Il design sorprendente della bottiglia, capolavoro di Stranger & Stranger, incarna la storia e il patrimonio italiani e racconta come il Rosolio in passato fosse il simbolo del tradizionale momento dell’aperitivo.

Giuseppe Gallo, mixologist di fama internazionale, CEO e fondatore di Italspirits
Giuseppe Gallo, CEO e fondatore di Italspirits

Tra i cocktail icona di ITALICUS®, l’ITALICUS SPRITZ, realizzato con ITALICUS® e Prosecco o Champagne; l’IPALICUS, che nasce dall’abbinamento del rosolio con la birra IPA; e il NEGRONI BIANCO, dove London Dry Gin e Dry Vermouth si amalgamano perfettamente alle note aromatiche del bergamotto.

Volete mettervi alla prova a casa? Una versione nuova da servire come aperitivo è ITALICUS CUP, gusto fresco e delicate note agrumate del pompelmo rosa, ITALICUS e soda al pompelmo, crea il connubio perfetto che richiama la leggerezza e la spensieratezza di una terrazza in piena estate.

E chi non potrà essere al The Court ma non si vuole perdere Italicus e Savoia, ecco la lista dei bar che li utilizzano in giro per l’Italia.

 A Milano: 

– Stilla bar al Four Season 

– Casa Tobago

– Ceresio7

– Mag Navigli

A Roma:

– Drink Kong

– Freni e Frizioni

– The Court

– Amaro Bar

A Napoli

– L’antiquario

A Palermo

– Sartoria

Mentre all’orizzonte già si annuncia il prossimo appuntamento che stavolta vede protagonista il SAVOIA Americano Rosso e SAVOIA Orancio – gli altri due prodotti più giovani di Italspirits, gli unici vini aperitivi certificati vegani– che da due anni a gennaio sono i protagonisti della Vegan Road by SAVOIA, un percorso del gusto che celebra il primo mese dell’anno dedicato all’alimentazione consapevole con drink vegani e a basso contenuto alcolico.

 

Leggi anche: Roma, al via dall’Emerald’s il #P31GreenParty. Fra drink verdi e gadget

 

Laura Ruggieri
Laura Ruggieri
Romana di ben più che sette generazioni, ha cominciato a raccontare luoghi e persone in diretta dai microfoni di Radio Rai proseguendo come giornalista freelance per Il Mattino, Gente Viaggi, Sette del Corriere della Sera, Gulliver, Dove, Vie del Gusto e molte altre. Per dieci anni ha firmato le pagine Roma di Urban Magazine senza perdere neanche una novità. Ora le nuove aperture continuano a non sfuggirle ma ama tornare soprattutto nei posti del cuore. Dal 2000 ha uno Studio di Comunicazione e Ufficio Stampa e si occupa di arte, musica, lifestyle, hôtellerie, food and wine.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato