HomeCocktail RicetteMint Julep: ricetta e storia di un classico cocktail Iba

Mint Julep: ricetta e storia di un classico cocktail Iba

Partiamo dalla storia. Il Mint Julep è citato per la prima volta nel 1803 in un libro di John Davis, navigatore ed esploratore britannico naturalizzato australiano. Nel testo racconta che gli abitanti della Virginia sono abituati a iniziare la giornata con un drink a base di un dracma (antica unità di misura usata dai farmacisti) di liquore (senza chiarire quale)
macerato nella menta.

mint julep cocktail“Il cocktail Mint Julep è legato nell’immaginario collettivo a due cose: il Kentucky Derby, una delle corse di cavalli più famosa al mondo di cui è drink ufficiale dal 1938 e il film Goldfinger del 1963”, ricorda Simone Gaspari del Black Sheep di Bolzano. Nella pellicola in questione, Goldfinger offre infatti un Mint Julep a James Bond, il celeberrimo agente segreto 007 britannico.

mint julep cocktailMINT JULEP cocktail ricetta Iba
Bicchiere:
Julep Cup
Tecnica:

Build
Ingredienti:
6 cl whiskey Bourbon
2 cl di zucchero liquido
6-8 foglie di menta
un goccio di soda
Preparazione:
Direttamente in un julep cup (un bicchiere alto di acciaio inox o argento) o in una tazza da tè pestare delicatamente la menta e lo zucchero e miscelarli con la soda. Aggiungere il ghiaccio, completare con il Bourbon.
Guarnizione:
Foglie di menta ed eventualmente frutti di bosco spolverati di zucchero di vaniglia

LEGGI ANCHE
Stinger: storia e ricetta di un after dinner di inizio ‘900. Video tutorial

Nicole Cavazzuti
Mixology Expert è giornalista freelance, docente e consulente per aziende e locali. Ha iniziato la sua carriera con il mensile Bargiornale e, seppur con qualche variazione sul tema, si è sempre occupata di bar, spirits e cocktail. Oggi scrive di mixology e affini su VanityFair.it e Il Messaggero.it. Chiamata spesso come giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo master di Spirits and Drinks Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato del nostro ApeTime Magazine. Per 15 anni è stata la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer, organo di stampa della FIPE, per il quale ha ideato diverse rubriche, tra cui il tg dell'ospitalità (Weekly Tv) e History Cocktail, ancora attive e oggi in mano agli ex colleghi di redazione.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato