HomeIntervistePrima sera di riapertura a Milano sui Navigli: il nostro video

Prima sera di riapertura a Milano sui Navigli: il nostro video

Vi parliamo della riapertura a Milano in un video servizio di nostra produzione.

Siamo onesti: a Milano la riapertura dei locali non si è percepita più di tanto. Intendiamoci, per fortuna non mancavano i clienti nei bar dei Navigli.
Ma non abbiamo visto né file, né assembramenti.

Insomma, la riapertura dei bar a Milano non ha provocato disagi. Nemmeno sui Navigli.
Chiaro, era lunedì. E il cielo grigio non era il massimo. Ma chi aveva paura della “movida” può stare tranquillo. “I clienti sono educati, rispettano le norme”, ci dice Mattia del Pinch.

Era da sei mesi che sui Navigli non si viveva un’atmosfera del genere con clienti sorridenti ai tavoli e gestori speranzosi e di buon umore.
Sì, perché a Milano predomina la felicità di poter tornare a lavorare rispetto alla paura di passare nuovamente in zona arancione.

Detto questo, molte attività non dispongono di un dehor e sono quindi penalizzate. Senza sottovalutare il problema del clima: nel Nord Italia piove più spesso e fa più freddo.
Si sta aprendo, ma a metà.
Ora, il Covid-19 circola ancora e dobbiamo stare attenti, ma con le dovute precauzioni e mantenendo le distanze raccomandate crediamo che sarebbe giusto fare somministrare anche in sala. Come del resto già fanno i ristoranti con servizio mensa e Autogrill.

IL VIDEO

Nicole Cavazzuti
Giornalista freelance esperta di distillati and cocktail bar, è la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer e collabora con VanityFair.it e Il Messaggero.it con articoli, video e foto. Giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo corso italiano di Spirits and Drink Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato e spirits del magazine di ApeTime.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Bartender

Magazine ApeTime

Installa l'APP
×
Translate »