HomeBartenderNicola Ruggiero: voglio conquistare il mondo con i miei spirit

Nicola Ruggiero: voglio conquistare il mondo con i miei spirit

Per Nicola Ruggiero, titolare del Katiuscia Cocktail e altri rimedi di Giovinazzo in provincia di Bari, la comunicazione conta oltre il cinquanta per cento del business. Non a caso ha deciso di rendere socio un esperto di marketing e comunicazione, oggi in procinto di lanciare il nuovo sito del locale.

Nicola Ruggiero e Nicole Cavazzuti

Attenzione: non sarà solo un semplice sito, quanto piuttosto qualcosa di simile a un giornale dedicato al tema bartending. Una sorta di quotidiano tra il satirico e il serio, con una rubrica incentrata sui bartender chiamata Wanted.
In questo spazio, oltre ai profili dei barman saranno pubblicate le loro ricette a base Snake Oil, l’amaro appena lanciato sul mercato da Nicola Ruggiero. GUARDA LA DIRETTA, CLICCA QUI

Che è solo il primo spirit di una linea che Nicola Ruggiero, vincitore italiano della Patrón Perfectionists Competition (secondo classificato in quella mondiale) ha l’ambizione di distribuire all’estero.

Snake Oil è l’amaro ideato da Nicola Ruggiero per la linea Rimedi ciarlatani

Detto questo, il bar non vive certo solo di comunicazione. Per avere successo serve anche una capacità imprenditoriale che si traduce tra le altre cose nella creazione di una drink list di veloce preparazione, facile degustazione e scenografica presentazione.
Dopo i segni zodiacali, l’ultima cocktail list del Katiuscia si ispira alla magia e all’illusionismo.

E in assenza del menù cartaceo, la racconta con una carrellata di quadri appesi sulla parete alla sinistra dell’ingresso del locale. Come vedete dalla foto, sono locandine con protagonisti i prestigiatori più celebri del mondo, che sono stati la fonte di ispirazione di altrettanti drink. Così, per esempio, il cocktail Half&Half omaggia il trucco più celebre del mago Goldin, ovvero il numero della donna tagliata a metà. Scopri la ricetta nella nostra diretta.

Nicole Cavazzuti
Giornalista freelance esperta di distillati and cocktail bar, è la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer e collabora con VanityFair.it e Il Messaggero.it con articoli, video e foto. Giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo corso italiano di Spirits and Drink Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato e spirits del magazine di ApeTime.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Bartender

Magazine ApeTime

Installa l'APP
×
Translate »