HomeBirraWorld Beer Index 2021: prezzi, consumi e spese in birra nel mondo

World Beer Index 2021: prezzi, consumi e spese in birra nel mondo

Sai qual è il Paese dove si deve pagare di più per una birra, o dove se ne beve di più?

Ecco il World Beer Index 2021: le nuove mappe interattive e classifiche di prezzi, consumi e spese pro capite in birra nei cinque continenti 

Il portale web Expensivity, che si occupa di affari, finanza e statistiche, ha elaborato il World Beer Index 2021. Si tratta di mappe interattive e classifiche nelle quali vengono riportati i prezzi, i consumi e la spesa pro capite di 58 Paesi del mondo di una delle bevande più antiche della storia dell’uomo, prodotta da millenni, fin dai tempi dell’Antico Egitto (3000 circa a.c.) come hanno dimostrato recenti scavi archeologici.

I prezzi medi dei prodotti brassicoli sono stati calcolati prendendo in considerazione     principalmente i prezzi pubblicati sui propri siti web, e sui portali dell’ e-commerce, dalle diverse attività commerciali quali beer shop, hotel, bar e ristoranti. I valori ottenuti dallo studio sono espressi in dollari americani.

I ricercatori hanno basato lo studio su una tipica bottiglia di birra da 33 cl di marchi noti in tutto il mondo come Corona e Heineken. L’analisi è stata effettuata utilizzando come fonte anche i dati forniti dal database di statistiche globali Numbeo.

Qual è il Paese nel quale si deve pagare di più per una birra?

ll Qatar: servono infatti ben 11,26$ per una bottiglia da 33cl. Questo è dovuto al fatto che nel 2019 questa Nazione ha introdotto un’accisa del 100% che si è andata a sommare alla già elevata tassazione che colpisce tutte le importazioni di alcolici.

Nell’analisi dei dati si sottolinea il fatto che il Qatar nel 2022 ospiterà i Mondiali di calcio, motivo per cui ci saranno migliaia di tifosi in cerca di una birra ghiacciata per combattere il caldo: questa sarebbe un’altra ragione per la quale i prezzi sarebbero stati ritoccati verso l’alto.

Il secondo posto di questa graduatoria è occupato da un altro Paese medio orientale: la Giordania con 9,40$.. Chiude il podio la Cina con 7,71$.

il Sudafrica ha il prezzo medio della birra più basso: solo 1,68$ a bottiglia. Per quanto riguarda l’Italia è stato calcolato in  5,83$. Questo dato la pone all’ottavo posto della classifica rendendolo uno dei Paesi dove in media costa di più: precediamo la Danimarca (5,20$) e siamo dietro alla Gran Bretagna (5,97$)

Fra gli altri costi medi citiamo i 3,47 del Belgio, i 4,84 della Germania, i 6,39 della Francia e i 5,07 degli Stati Uniti. Lo studio riporta inoltre come i prezzi più bassi si trovino nei Paesi dell’America Meridionale.

Mappa prezzi birre nel mondo

Qual è invece il Paese dove si beve più birra?

In vetta a questa classifica troviamo la Repubblica Ceca con 468 birre in media in un anno. A seguire troviamo la Spagna, la Germania e la Polonia rispettivamente con 417, 411 e 398 birre.

Per l’Italia viene indicata la cifra di 120 birre pro capite all’anno che la pone al trentanovesimo posto della graduatoria davanti alle Filippine e dietro alla Cina.

I consumi più bassi sono stati rilevati ad Haiti dove gli abitanti bevono solo circa quattro birre all’anno. Questo, secondo lo studio, è dovuto al fatto che in questo Paese si preferiscono bevande con una gradazione alcolica maggiore: il 97% dei consumi di alcol proviene infatti da prodotti come il rum.

Quali sono invece le Nazioni nelle quali annualmente le persone spendono di più nell’acquisto di birra?

In vetta alla classifica troviamo la Germania con quasi 2.000$ pro capite conseguenza, come viene sottolineato, anche della sua secolare cultura della birra.

Segue la Polonia con 1.737$ mentre sul terzo gradino del podio troviamo la Lituania con 1.585$ che precede  l’Austria (1.553) e la Gran Bretagna (1.457). Per l’Italia viene indicata la cifra di 699 che la pone al ventitreesimo posto della graduatoria preceduta da Francia e Grecia e davanti a Brasile e Ungheria.

mappa acquisti di birra nel mondo

Trovate le mappe interattive e tutti i dati al sito web Expensivity

Redazione ApeTimehttps://www.apetime.com
Un’esperienza a 360° nel mondo degli Aperitivi e dei Cocktail che sfrutta i sistemi di Geolocalizzazione per trovare e raggiungere in tempo reale Locali, Eventi e Barman. ApeTime si rivolge ai Bartender, ai Gestori di Locali ed a tutte le Persone che vogliono divertirsi la sera sorseggiando un buon Cocktail o un gustoso Aperitivo.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Bartender

Magazine ApeTime

Installa l'APP
×