HomeCuriositàSicilia zona gialla, i commenti sul web: chi dà la colpa ai...

Sicilia zona gialla, i commenti sul web: chi dà la colpa ai no vax e chi…

La Sicilia passa in zona gialla, ecco i commenti del web

Le nuove regole sono meno stringenti rispetto al passato, perché tengono conto anche del green pass. In zona gialla sono consentiti tutti gli spostamenti: all’interno del proprio Comune, tra Comuni diversi e tra Regioni. Decade anche il coprifuoco, quindi non ci sono più limiti orari alla circolazione e non è più necessaria l’autocertificazione. Ecco i commenti dei lettori de Il Fatto Quotidiano

2 ore fa
Torna la zona gialla nella regione in cui pullulano i no vax. Alla fine i nodi vengono al pettine.
3 ore fa
All’aperto la mascherina in zona gialla è dovuta se non si è in condizioni di isolamento strutturale. In pratica, se non c’è folla e uno cammina per i fatti suoi non è affatto obbligatoria. A parte il fatto che comunque è un obbligo che non ha nulla di scientifico. E’ per “dare un segnale” , come disse a suo tempo la Dott.ssa Viola.
4 ore fa
Norme sostanzialmente inutili: la Sicilia finirà in zona arancione a metà Settembre e lì forse vedremo un minimo di risultato. Ci sarebbe comunque da capire perchè i casi in Sicilia sono mediamente il triplo che altrove.
Tipheus ildragoalatodira
3 ore fa
C’è chi dice che non c’è alcun tipo di cure, né domiciliari né ospedaliere. Ma sono malelingue. C’è chi attribuisce qualcosa al flusso di 1000 immigrati al giorno. Anche queste….
4 ore fa
Mascherina obbligatoria anche all’aperto??!!?? Ma dai!! Siete Seri?? Ad agosto??! E per quale motivo, cioè cosa cambierebbe mettendo le mascherine all’aperto?! Leggi del genere mi fanno rivalutare il regime talebano….
4 ore fa
Obbligo di mascherine all’aperto non piace a nessuno: vaccinati, non vaccinati, no vax, no mask, no green pass, si green pass. La gente vuole che tolgano obbligo di mascherine anche al chiuso, magari solo per i vaccinati, favorendo le vaccinazioni. Infatti anche i no vax correrebbero a vaccinarsi se abolissero obbligo di mascherine per i vaccinati.
LEGGI ANCHE
Nicole Cavazzuti
Giornalista freelance esperta di distillati and cocktail bar, è la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer e collabora con VanityFair.it e Il Messaggero.it con articoli, video e foto. Giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo corso italiano di Spirits and Drink Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato e spirits del magazine di ApeTime.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Bartender

Magazine ApeTime

Installa l'APP
×
Translate »