HomeCocktail RicetteCosta Brava. No, non parliamo della regione, ma di un drink! La...

Costa Brava. No, non parliamo della regione, ma di un drink! La ricetta

Il Costa Brava è uno dei cocktail più bevuti al Anireip, lounge bar sulla spiaggia vicino a Palinuro, in Cilento

Costa Brava del lounge bar Anireip è un drink ben riuscito: semplice, facile da bere, con un forte richiamo al territorio.

Costa Brava La ricetta (guarda la video diretta, clicca qui)

Bicchiere:
Coppa Martini
Tecnica:
Double Shake & Double Strain
Ingredienti:
6 cl di Gin Mare
3 cl di limoncello
3 cl di succo di limone fresco
4 foglie di basilico fresco

—————————————————————————————————–

Amaretto Adriatico è protagonista del Soul of Apulia, un Sour con il liquore roasted e il latte di mandorla ideati dall’azienda made in Puglia.

Ecco perché il drink presentato qui si chiama Soul of Apulia. Una ricetta del bartender Giovanni Miola, brand ambassador dell’azienda. Curioso di assaggiarlo? In questo video – intanto- vedi come si prepara.

A ideare i due spirit Adriatico sono stati una coppia di giovani francesi uniti dalla passione per i liquori artigianali e per l’Italia. Anzi, per la Puglia in particolare. I loro Amaretto Bianco e Amaretto Roasted sono un vero omaggio alla regione. Tutto viene da qui: dall’etichetta alle materie prime selezionate. E in questo video scopri come usarli in un drink beverino!

Amaretto AdriaticoLA RICETTA SOUL OF APULIA di GIOVANNI MIOLA

Tecnica:
Shake&Strain
Ingredienti:
45 ml Adriatico Liquore Amaretto Roasted
20 ml Adriatico Amaretto Bianco
20 ml succo fresco limone
due gocce di bitter al cacao

Nicole Cavazzuti
Mixology Expert è giornalista freelance, docente e consulente per aziende e locali. Ha iniziato la sua carriera con il mensile Bargiornale e, seppur con qualche variazione sul tema, si è sempre occupata di bar, spirits e cocktail. Oggi scrive di mixology e affini su VanityFair.it e Il Messaggero.it. Chiamata spesso come giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo master di Spirits and Drinks Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato del nostro ApeTime Magazine. Per 15 anni è stata la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer, organo di stampa della FIPE, per il quale ha ideato diverse rubriche, tra cui il tg dell'ospitalità (Weekly Tv) e History Cocktail, ancora attive e oggi in mano agli ex colleghi di redazione.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato

[adrotate group="2"]