HomeIn vino veritasFor England Blanc De Noir della cantina Contratto

For England Blanc De Noir della cantina Contratto

Oggi il nostro wine lover ci presenta il metodo classico alta langa DOCG For England Blanc De Noir Pas Dosé della cantina Contratto.

Cantina: Contratto
Uvaggi: 100% Pinot Nero
Regione: Piemonte
Gradazione: 12.50%
Prezzo: da 33.20 a 40.90€

La storia di Giuseppe Contratto inizia quando nel 1867 inizia a vinificare uve Moscato della zona del Monferrato producendo uno dei primi spumanti italiani rifermentati in bottiglia.
Nei primi anni del ‘900 si costruisce la cantina e si inizia a commercializzare i propri prodotti all’estero. Nel 1919 viene realizzato il primo millesimato fatto in Italia.
La storia della famiglia contratto arriva fino al 1993, quando la famiglia Bocchino prende le redini dell’azienda. Nel 2011 passa a Giorgio Rivetti già proprietario della celebre cantina La Spinetta.

Si acquisiscono dei terreni nell’Alta Langa coltivando Pinot Nero e Chardonnay. Dall’annata 2007 si sceglie di utilizzare in etichettale raffigurazioni di Cappiello tratte dalla campagna pubblicitaria di Contratto uscita negli anni ’20.
Nove vini prodotti più 5 tra Vermouth e liquori. Oggi vi parlo del loro For England.

COLORE: giallo dorato. Perlage fine e persitente.
AL NASO: piccoli frutti rossi, una nota affumicata.
IN BOCCA: è cremoso, una buona persistenza e una bella freschezza.

Diraspatura e pigiatura soffice. Prima fermentazione in vasche d’acciaio a temperatura controllata e affinamento per 9 mesi. Seconda fermentazione in bottiglia e affinamento 36 mesi sui lieviti.

GIUDIZIO PERSONALE: (4 su 5)
Deciderò alla fine tra 3.5 e 4 ma siamo su una via di mezzo. Buono, ma avevo avuto una pubblicità enorme su questa bottiglia, mentre io non l’ho trovata così strepitosa come mi era stata descritta. Sgombriamo comunque i dubbi, si tratta di un prodotto valido.

CONTINUA A LEGGERE

TROVA NUOVI FORNITORI DI VINO

Stefano Giovannini
Stefano Giovannini
Da sempre appassionato di vino: "Su Instagram tutto è partito durante il primo lockdown, quando avendo un sacco di tempo libero, ho deciso di aprire una pagina che è il mio piccolo diario di bordo sulla mia passione enoica. Vini classici, naturali, bollicine, io sono dell'idea che esistono vini fatti bene e quelli fatti meno bene."

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato