HomeFoodLo Chef Michelangelo Mammoliti protagonista della prima tappa di Gusto Montagna

Lo Chef Michelangelo Mammoliti protagonista della prima tappa di Gusto Montagna

A Prato Nevoso arriva l’enfant prodige

“Seguivo già da tempo questa rassegna, a cui hanno partecipato numerosi colleghi che stimo”

Venerdì 19 gennaio alle 20, allo Chalet Il Rosso di Prato Nevoso (CN), lo chef del ristorante La Rei Natura** (Serralunga d’Alba, CN) Michelangelo Mammoliti sarà protagonista della prima tappa  di  Gusto Montagna: la rassegna piemontese di alta cucina in alta quota, che quest’anno giunge alla settima edizione.

“Seguivo già da tempo questa rassegna, a cui hanno partecipato numerosi colleghi che stimo” ha dichiarato lo chef nato a Giaveno (TO). “Una delle mie più grandi passioni è la montagna con la quale, negli anni, sono riuscito a creare una connessione speciale.

Questo rapporto mi ha portato  alla scoperta di paesaggi meravigliosi e prodotti gastronomici  impareggiabili, che hanno un ruolo di primo piano nella mia cucina”.

 Il Menu

Il menu della cena del 19 gennaio ha l’obiettivo di raccontare la cucina di Mammoliti a 360°nel suo nuovo progetto La Rei Natura**. L’inizio del percorso è affidato a quattro amuse bouche: Sanguinaccio vegetale a base di riso nero, barbabietola e spezie, Farinata contemporanea, Frittelle di topinambur e salsa anchoyade e Toast di carote e succo di insalata.

Il primo antipasto, Andezeno, è un piatto che lo chef ha pensato ad hoc per la serata. All’interno, sono custoditi i sapori dell’omonima città piemontese: i cardi, specialità locale che prende il nome di Bianco Avorio per la sua tonalità cromatica, qui è protagonista sia in purezza che in un miele aromatizzato con cui vengono glassati gli scampi arrostiti, e le acciughe, utilizzate come base della salsa aomori, una rivisitazione della tradizionale bagna càuda piemontese con aglio nero.

Butternut, piatto del menu MAD100% Natura, è nato con l’obiettivo di sublimare l’elemento vegetale anche attraverso il supporto di proteine animali.

L’omonima varietà di zucca viene lavorata in papillote con caffè e vaniglia, quindi condita con semi di zucca e girasole, aceto di vaniglia, zenzero, scalogno, servita con un’estrazione di zucca, arancia e huacatay (una varietà di menta andina) e completata da foie gras arrostito con aceto di mango.

Apollo è l’emblema della cucina neurogastronomica dello chef, che ha lo scopo di riportare alla mente i ricordi dell’infanzia attraverso il semplice assaggio di un piatto. Gli spaghetti vengono cotti in un’estrazione di pollo arrosto, e quindi terminati con polvere di cipolla e creste di pollo soffiate.

Re dei fiumi è un secondo messo a punto dalla volontà di raccontare il viaggio, anch’esso tema centrale nella cucina dello chef piemontese.

Il salmerino, cotto alla brace con burro al pino, viene servito con una salsa beurre blanc alla trota affumicata e meliloto bianco, una pianta selvatica, e drollerie vegetale, un ‘risotto’ realizzato con le patate in sostituzione del riso.

Il dessert Williams – un sorbetto di pera arrostita, cremoso di Parmigiano 48 mesi, biglie marinate al calvados e paillette croccanti – conclude meglio il percorso, facendo un ultimo richiamo alla grande attenzione che Mammoliti dedica all’elemento vegetale, sempre centrale nei suoi piatti.

In accompagnamento al menu di Michelangelo Mammoliti, durante la serata sarà protagonista anche Compagnia dei Caraibi.

Allo Spirits Educational Specialist Patrick Piazza sarà affidato il compito di preparare due signature cocktail di benvenuto a base di whisky Whitley Neill – Neill Tonic e Neill Fizz  e un drink da servire in abbinamento al piatto Butternut: il Golden Neill, con Whitley Neill Distiller’s Cut, Mezcal Yuu Baal Pechuga, Sherbet di Mele e Agrumi Asiatici, East Imperial Yuzu Tonic Water.

A fine serata, dopo il dessert, saranno serviti in purezza gli amari e liquori Mandragola e Salvia & Limone.

Leggi anche: Cocktail food pairing, pizza alla pala e Americano Agricolo: ecco come si fa

Scopri tutti i migliori Fornitori del settore Ho.Re.Ca. sul nostro nuovo portale

 

 

Redazione ApeTime
Redazione ApeTimehttps://www.apetime.com
ApeTime è un sistema di portali digitali e profili social dedicati a Bar, Ristoranti e Hotel che propongono Cocktail, Aperitivi, Food, Beverage, Hospitality e a tutte le aziende fornitrici del settore Ho.Re.Ca.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato