HomeCocktail RicetteIl Manhattan, grande classico facile e veloce. Ricetta e storia

Il Manhattan, grande classico facile e veloce. Ricetta e storia

Il Manhattan è un grande classico, inserito nelle codificazioni IBA fin dagli anni ’60.

Davide Diaferia

Il Manhattan è uno dei cocktail a base whiskey più celebre in tutto il mondo, probabilmente inventato tra il 1870 e il 1874 al Manhattan Club di New York

LA RICETTA
Ingredienti:
50 ml rye whiskey
20 ml vermouth rosso
due gocce di angostura bitter

Preparazione:
Versare gli ingredienti nel mixing glass riempito con ghiaccio per due terzi, mescolare per 30 secondi, filtrare con un colino eliminando il ghiaccio in una coppetta da cocktail.
Curiosità: negli anni ’60 si faceva col whiskey canadese, negli anni ’80 con il rye.
Poi, dal 2004, si è potuto scegliere tra bourbon, per maggiore morbidezza, o rye. Infine, dal 2011, viene consigliato con il rye.

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI, CLICCA QUI

Nicole Cavazzuti
Mixology Expert è giornalista freelance, docente e consulente per aziende e locali. Ha iniziato la sua carriera con il mensile Bargiornale e, seppur con qualche variazione sul tema, si è sempre occupata di bar, spirits e cocktail. Oggi scrive di mixology e affini su VanityFair.it e Il Messaggero.it. Chiamata spesso come giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo master di Spirits and Drinks Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato del nostro ApeTime Magazine. Per 15 anni è stata la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer, organo di stampa della FIPE, per il quale ha ideato diverse rubriche, tra cui il tg dell'ospitalità (Weekly Tv) e History Cocktail, ancora attive e oggi in mano agli ex colleghi di redazione.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato

[adrotate group="2"]