HomeLiquore - DistillatoIl Natale per Elephant Gin è all'insegna della solidarietà

Il Natale per Elephant Gin è all’insegna della solidarietà

L’edizione limitata di Elephant Gin, Wildlife Warrior, e una campagna di attivazione nei locali per promuovere la salvaguardia degli elefanti.

Elephant Gin, il distillato nato in Germania e ispirato alla magica terra d’Africa, festeggia il Natale all’insegna della solidarietà con due iniziative speciali per coinvolgere e sensibilizzare il pubblico sul tema della salvaguardia degli elefanti.

Il Natale per Elephant Gin è all'insegna della solidarietà

Da sempre impegnato nella tutela della fauna selvatica africana, il gin creato da Tessa e Robin Gerlach celebra le festività con uno special pack da regalare e un’attivazione in alcuni tra i migliori locali d’Italia per raccogliere fondi e sostenere l’impegno del brand.

I proventi saranno devoluti alla Elephant Gin Foundation, la neonata piattaforma indipendente creata dal marchio la scorsa estate a garanzia di un impegno sostenibile e di lunga durata per la protezione della fauna selvatica africana.

Con sede a Londra, la Elephant Gin Foundation è un’associazione senza scopo di lucro nata dal desiderio di agire concretamente per la salvaguardia degli elefanti e della conservazione del loro habitat naturale.

UNO SPECIAL PACK DA REGALARE
L’edizione speciale per il Natale 2022 di Elephant Gin si chiama Wildlife Warrior Edition. Due confezioni in edizione limitata con bottiglie numerate impreziosite dalle illustrazioni di Martin Aveling e Mark Adlington. Due release di grande eleganza che includono una bottiglia da 500 ml di Elephant London Dry Gin (45%) con retroetichetta speciale e stampa artistica A5, il tutto custodito in un’elegante confezione regalo. il 15% dei profitti delle bottiglie verrà donato alla Elephant Gin Foundation.

BERE BENE PER TUTELARE MEGLIO
Per chi invece preferisce scambiarsi gli auguri di Natale davanti a un ottimo cocktail preparato ad arte, Elephant Gin lancia la Wildilife Warrior Campaign: un’attivazione che coinvolge fino al 15 dicembre 16 cocktail bar locali italiani in una maratona di solidarietà con una drink list dedicata per degustare il distillato in ricette inedite e inaspettate. In questo periodo per ogni drink ordinato il locale donerà 2€ sempre alla Elephant Gin Foundation.

I locali coinvolti saranno:
– Jerry Thomas, Teramo, Via Nazario Sauro, 94
– Varietà, Bari, Via XXIV Maggio, 4
– Boheme, Catania, Via Montesano, 27/29
– Fonoteca, Napoli, Via Raffaele Morghen, 31 c/f
– Speakeasy 1920, Belluno, Piazza S. Stefano, 20
– Bar Recoaro, Legnago, Via Giacomo Matteotti, 38
– Laudano e Misture, Ferrara, Via Ragno, 35
– Raboucer – Mora 36, Milano, Via Gian Giacomo Mora, 3
– Dive, Monza, Via Vittorio Emanuele II, 13
– The Spirit, Milano, Via Piacenza, 15
– Tusa, Milano, Via Pietro Borsieri, 32
– Date Social Food, Bastia Umbria, Via del Lavoro, 6
– Placebo Drink Room, Gubbio, Corso Giuseppe Garibaldi, 19
– Collin’s bar, Perugia, Piazza Italia, 12
– Poscargano Cibo e Ospitalità, Terni, Via del Convento, 50/52
– Pinch, Milano, Ripa di Porta Ticinese, 63

ELEPHANT GIN.
BETTER GIN, SAFER ELEPHANT
Elephant Gin è destinato a tutti coloro che hanno il senso dell’avventura. Prodotto artigianalmente in Germania con alti standard di qualità, ogni lotto viene distillato utilizzando 14 botanici, che includono rari ingredienti africani, donando un profilo caratteristico al sapore del gin.

I fondatori di Elephant Gin, Tessa e Robin Gerlach, si sono ispirati alla creazione della gamma dei gin premium fatti artigianalmente dopo le loro avventure in Africa. Nel 2013 hanno sviluppato il pluripremiato Elephant London Dry Gin (45%) che utilizza rari botanici africani assieme a metodi artigianali di produzione.

Con il passare degli anni, il portfolio si è arricchito con l’aromatico Elephant Sloe Gin (35%), il corposo Elephant Strength Gin (57%) e oggi con il fresco Elephant Orange Cocoa Gin (40%). Tutta la linea dei prodotti Elephant Gin viene fatta artigianalmente in piccoli lotti, utilizzando i metodi tradizionali di distillazione con alambicchi di rame Arnold Holstein. Il controllo manuale dei passaggi di produzione e la lenta distillazione assicurano l’intensità degli aromi e la più alta qualità.

Tutte le bottiglie sono realizzate su misura, con etichette scritte a mano, sigillate con sughero naturale e legate con uno spago.

Il gruppo vuole anche restituire qualcosa a ciò che ha ispirato, in primo luogo, la nascita del brand. Per questo Elephant Gin devolve il 15% dei suoi profitti alle fondazioni per la salvaguardia dell’elefante africano garantendo la conservazione della natura africana, così che le generazioni future abbiano ancora la possibilità di esplorare questi paesaggi meravigliosi. In tutti gli aspetti del lavoro dell’azienda si riflette l’attenzione verso la sostenibilità e la responsabilità sociale. Le iniziative includono la riduzione degli sprechi, la ricerca dei metodi innovativi dello smaltimento dei rifiuti e anche l’offerta di opportunità di lavoro in Sudafrica.

LEGGI ANCHE

Elephant Friendly Competition: Gabriele Zambelli vince la terza e ultima tappa.

Oroscopo dei Cocktail: dimmi di che segno sei e ti dirò il tuo drink

 

Redazione ApeTime
Redazione ApeTimehttps://www.apetime.com
ApeTime è un sistema di portali digitali e profili social dedicati a Bar, Ristoranti e Hotel che propongono Cocktail, Aperitivi, Food, Beverage, Hospitality e a tutte le aziende fornitrici del settore Ho.Re.Ca.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato