HomeCocktail RicetteIl Ramazzotto Criminale di Fabio Camboni

Il Ramazzotto Criminale di Fabio Camboni

Fabio Camboni: “Il Ramazzotto Criminale” dei cocktails

Il Ramazzotto Criminale, questo è il nome del suo nuovo drink, un twist elegante e ricercato sull’intramontabile Godfather.

Dal gusto complesso e avvolgente, così Fabio Camboni, barmanager di Kasa Incanto, descrive la sua ultima creazione che ama in modo particolare.

Due sono le sue particolarità: l’utilizzo di un prodotto nuovo in casa Ramazzotti, Il Premio amaro, e il  modo in cui viene dato il sentore mandorlato, che nel Godfather è apportato dal liquore all’amaretto.

Il cuore pulsante che rende vivo ed unico il drink è un sfera di ghiaccio fatta con il latte di mandorla e verbena, che, sciogliendosi lentamente rilascia sorso dopo sorso note delicate e pungenti di mandorla che  lentamente si intensificano e mescolano con grande armonia con il resto degli ingredienti.

Il Ramazzotto Criminale si presenta valoroso ma anche fine e raffinato.

Il Ramazzotto Criminale è il lieto fine di una serie di “cocktails Criminali”. La sua unica colpa? Essere troppo buono per resistergli! Un ottimo dopocena, da sorseggiare lentamente.

Il Ramazzotto Criminale è un ottimo compagno di meditazione, che nella sua semplicità lascia una impronta importante.

“Legnoso e prorompente, la mandorla lentamente tiene a bada il carattere forte del distillato e dell’amaro home made.

La corposità di questo drink è smorzata dall’aggiunta dell’amaro Ramazzotti il Premio che con le sue note dolci e vanigliate smorza un dibattito acceso di sapori, dettando la parole fine!”

Gianluca Venturini
CEO & Founder ApeTime. Consulente Marketing e appassionato di Cocktail, Vini ed Aperitivi. Sempre alla ricerca di novità e curiosità nel mondo del Beverage.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato