HomeBirraIn continua crescita l’apprezzamento delle donne italiane per la birra

In continua crescita l’apprezzamento delle donne italiane per la birra

La passione delle donne per l’antica bevanda cresce e si consolida: lo testimonia l’ ultima indagine condotta da BVA Doxa per il Centro Informazione Birra (CIB).

Sono 2 su 3 le intervistate che la consumano, il 53% delle quali almeno 2-3 volte alla settimana e l’85% almeno 1 volta ogni sette giorni.

Dalla ricerca emerge che i prodotti brassicoli sono sempre più apprezzati dalle ‘beer lovers’ italiane per una caratteristica distintiva, la moderazione alcolica: un aspetto importante per il 51% delle intervistate. La bevanda inoltre piace sempre più dato che rappresenta un momento di convivialità (72%) e per il suo gusto inconfondibile (69%): si tratta di aspetti condivisi anche dalle non consumatrici abituali.

Quanto alle occasioni di consumo, la cena è diventata il momento preferito della giornata per la maggior parte delle donne (59%): una preferenza che sottolinea il ruolo di bevanda da pasto della birra. Tuttavia, vi è anche chi la apprezza per un “dopo cena”, a casa o fuori casa, con familiari e amici (17%) o per un aperitivo (11%).

In linea con l’apprezzamento mostrato verso la moderata gradazione alcolica, cresce sempre di più la popolarità della birra analcolica. Secondo la ricerca BVA Doxa, il 30% delle intervistate conosce bene questa tipologia di prodotto (è il 37% nel caso delle consumatrici abituali) e il 67% ne ha sentito parlare. L’idea alla base di questa crescita, come emerge dalle risposte, è il fatto che ‘può essere consumata in un qualunque momento della giornata’.

Donne che bevono birra a tavola

Andrea Bagnolini, direttore generale di Assobirra, ha commentato così questi dati: ‘Quella tra donne e birra è una storia d’amore millenaria: una leggenda vuole che la bevanda sia nata proprio grazie a una donna ed è risaputo che nel corso della storia, fino a tre secoli fa, siano state proprio loro ad occuparsi della sua produzione domestica. I dati emersi dalla ricerca, dimostrano come questa passione sia ancora accesa”.

La birra si conferma una delle bevande preferite sia durante i pasti che nei momenti di convivialità con familiari e amici. Un aspetto che come sottolinea Bagnolini: “Sta portando il settore ad esplorare nuove strade, ad offrire prodotti che potrebbero essere apprezzati  da un numero ancora maggiore di consumatrici. Questo è il caso della birra analcolica: un settore in forte crescita”.

donne con bicchieri di birra

Il legame tra donne e birra non si limita soltanto ai consumi, ma abbraccia anche altri ambiti, come quello del lavoro: oltre il 70% delle intervistate da BVA Doxa considera l’aumentata presenza delle donne nel settore una risorsa importante dato che “portano nuove idee e possono stimolare il settore in modo diverso” (45%).

Per promuovere lo sviluppo dell’imprenditoria femminile nel settore birrario, sono nate realtà come l’associazioneLe Donne della Birra” che si dedica alla tutela e alla valorizzazione delle donne che lavorano in questo ambito. Tra le consumatrici abituali di birra, il 41% è a conoscenza di questo tipo di realtà: diverso è il caso delle non consumatrici delle quali soltanto 1 su 4 ne ha sentito parlare.

Le donne infatti, negli ultimi anni, hanno progressivamente conquistato nuovi spazi nel settore: questo grazie soprattutto alla crescente diffusione dei birrifici artigianali che ha dato loro la possibilità di ricoprire ruoli sempre più importanti sia nella filiera produttiva che a livello dirigenziale e, grazie alla loro intraprendenza e voglia di sperimentare, apportare idee innovative al settore della birra artigianale italiana.

Redazione ApeTimehttps://www.apetime.com
Un’esperienza a 360° nel mondo degli Aperitivi e dei Cocktail che sfrutta i sistemi di Geolocalizzazione per trovare e raggiungere in tempo reale Locali, Eventi e Barman. ApeTime si rivolge ai Bartender, ai Gestori di Locali ed a tutte le Persone che vogliono divertirsi la sera sorseggiando un buon Cocktail o un gustoso Aperitivo.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Bartender

Magazine ApeTime

Installa l'APP
×