HomeLiquore - DistillatoSulle strade del gin: alla scoperta della Zuidam Distillery, Olanda

Sulle strade del gin: alla scoperta della Zuidam Distillery, Olanda

Continua il nostro viaggio alla scoperta del mondo del gin. Oggi facciamo tappa alla Zuidam Distillery, tra le migliori distillerie dei Paesi Bassi.

Fondata nel 1975, da sempre la Zuidam si è posta come obiettivo quello di creare spiriti esclusivi con sole materie prime di alta qualità. Oggi come ieri è un’azienda a conduzione familiare (il fondatore si chiamava Fred Van Zuidam), nata usando in principio solo un piccolo alambicco in rame per appena una linea di produzione in uno spazio di appena 300 metri quadri.

Con il tempo non solo è cresciuta, ma si è guadagnata la reputazione di essere una tra le migliori distillerie dei Paesi Bassi. Gestita attualmente dai figli del fondatore, Patrick e Gilbert Van Zuidam, l’azienda oggi dispone di quattro linee produttive, di serbatoi di stoccaggio e di moderni locali per l’affinamento dei distillati collocati in circa 3600 metri quadri.

Tuttavia, nonostante si sia velocemente sviluppata, le linee guida della Zuidam rimangono quelle degli inizi. Insomma, ogni spirito è prodotto in maniera artigianale e tradizionale, solo con ingredienti naturali e accuratamente selezionati. Non per nulla, il credo della Zuidam è: “Dal grano al vetro”.

LE REFERENZE DELLA DISTILLERIA ZUIDAM

La passione e la cura che vengono dedicate ai propri prodotti, inoltre, si riflettono anche nel packaging e nel confezionamento: tutti i distillati etichettati Zuidam infatti sono unici sotto ogni punto di vista. La distilleria offre una gamma ricca e variegata di spiriti che riflettono e donano continuità agli ideali di famiglia, ben rappresentati non solo dalla cura nella preparazione ma anche da una costante ricerca di nuove elaborazioni e ricette per i propri distillati da proporre sul mercato. Tra questi, c’è il gin Dutch Courage, derivato dal tipico Jenever, artigianale e invecchiato fino a 5 anni in diversi tipi di botte, dal gusto inconfondibile.

Dutch courage

Il suo nome deriva dalla Guerra dei Trent’Anni (1618-1648): Dutch Courage era il nome della porzione di gin data ai soldati olandesi prima delle battaglie.

Le botaniche vengono scelte in tutto il mondo: le bacche di ginepro e la radice di iris provengono dall’Italia, il coriandolo dal Marocco. La radice di angelica, le arance dolci e i limoni dalla Spagna, le bacche di vaniglia dal Madagascar, la radice di liquirizia dall’India e i semi di cardamomo dallo Sri Lanka.

La macinazione avviene nei mulini a vento, per una frantumazione molto più dolce rispetto a quella dei mulini meccanici. Inoltre, ciascun ingrediente viene distillato separatamente. Ecco spiegate le ben 14 distillazioni.

Altra prova del profondo legame della distilleria olandese con la tradizione è lo Zuidam Deer Old Genever 5 Y, anche questo creato sulla base del Jenever.

IL Zuidam Deer Old Genever 5 Y

Distillato tre volte in un alambicco discontinuo, è fatto partendo da una base di mais, segale e orzo maltato, cui si aggiungono ginepro, liquirizia e anice stellato. Invecchia in piccole botti di rovere americano da 200 litri.
Risultato? Un prodotto superbo, con note di miele e crema al latte.

Gli gli esperti del settore non hanno dubbi: è un’ulteriore prova dell’ottimo livello raggiunto dai distillatori della Zuidam. Che hanno ’obiettivo di stupire gli appassionati e chi si avvicina per la prima volta al mondo del gin. E ci riescono.

Redazione ApeTime
Redazione ApeTimehttps://www.apetime.com
ApeTime è un sistema di portali digitali e profili social dedicati a Bar, Ristoranti e Hotel che propongono Cocktail, Aperitivi, Food, Beverage, Hospitality e a tutte le aziende fornitrici del settore Ho.Re.Ca.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato