HomeHappy TimeChi è la bartender Diana Ferent e come canta Everytime We Touch

Chi è la bartender Diana Ferent e come canta Everytime We Touch

Diana Ferent è la protagonista di questa puntata di Happy Time, la rubrica che racconta i bartender tra rapide schede e video divertenti nel segno delle più famose hit musicali… cantate dagli stessi barman! 

Dal drink del cuore ai locali di riferimento a Milano, conosci meglio Diana Ferent, bar manager del White Rabbit Speakeasy di Milano

Happy Time: Diana Ferent, la scheda

Nata a: Piatra Neamt, Romania. Da quando ha 2 anni e mezzo vive a Milano
Età:
 26 anni
Attuale occupazione: bar manager del White Rabbit Speakeasy di Milano
Da quanto tempo lavora nel settore: 4 anni
Drink del cuore: Whiskey Sour e Sazerac
Tecnica preferita: Shake and Strain
Cocktail bar di riferimento a Milano: Opera 33, Ceresio 7 e Deus Cafè

Siamo stati da Diana un pomeriggio di febbraio 2021, quando Milano era in zona gialla. E abbiamo fatto un video in diretta.
Vedrai come si prepara il Monkey Gland all day cocktail a base di gin, succo d’arancia, granatina e assenzio. Guarda il video: clicca qui

Everytime We Touch, il testo
Cascada

I still hear your voice when you sleep next to me
I still feel your touch in my dreams
Forgive me my weakness but I don’t know why
Without you it’s hard to survive
‘Cuz everytime we touch,
I get this feeling,
& Everytime we kiss,
I swear I could fly,
Can’t you feel my heart beat fast,
I want this to last,
Need you by my side.
‘Cause every time we touch,
I feel this static,
And every time we kiss,
I reach for the sky,
Can’t you hear my heart beat so,
I can’t let you go,
Want you in my life.
Your arms are my castle
Your heart is my sky
They wipe away tears that I cry
The good and the bad times
We’ve been through them all
You make me rise when I fall
‘Cuz every time we touch,
I get this feeling,
And every time we kiss,
I swear i can fly,
Can’t you feel my heart beat…

Nicole Cavazzuti
Mixology Expert è giornalista freelance, docente e consulente per aziende e locali. Ha iniziato la sua carriera con il mensile Bargiornale e, seppur con qualche variazione sul tema, si è sempre occupata di bar, spirits e cocktail. Oggi scrive di mixology e affini su VanityFair.it e Il Messaggero.it. Chiamata spesso come giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo master di Spirits and Drinks Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato del nostro ApeTime Magazine. Per 15 anni è stata la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer, organo di stampa della FIPE, per il quale ha ideato diverse rubriche, tra cui il tg dell'ospitalità (Weekly Tv) e History Cocktail, ancora attive e oggi in mano agli ex colleghi di redazione.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato

[adrotate group="2"]