HomeLocali - Bar - CocktailbarDim sum all'italiana e drink, ecco il concept di Ghe Sem Milano

Dim sum all’italiana e drink, ecco il concept di Ghe Sem Milano

Dim sum in chiave italiana e cocktail. Ecco il format di Ghe Sem, nato nel 2016 a Milano dietro a piazzale Cadorna e pochi mesi dopo anche in via Borsieri, quartiere Isola

La proposta food di Ghe Sem è decisamente originale e sfiziosa: ravioli dalla forma e dall’impasto cinese ma con ripieno all’italiana e drink in abbinamento.

Qualche esempio? Il Selvaggio con cinghiale, vino rosso e pepe e Il Piemontese con carne di Fassona e cipolla caramellata. Non mancano proposte vegetariane, ovviamente (vedi il menu). Quanto ai drink del Ghe Sem, la carta si divide in quattro sezioni: aperitivo, durante la cena, per chiudere in dolcezza e i best sellers.

Quelli di San Patricio twist del Negroni

“I cocktail pensati per accompagnare i ravioli hanno una gradazione alcolica abbastanza bassa, perché devono esaltare le pietanze e non appesantire l’ospite. L’obiettivo, va da sé, è permettere un maggiore consumo di drink durante la cena senza ubriacare gli avventori”, spiega Luca Salvatore, responsabile della proposta mixology di entrambe le sedi Ghe Sem. Che annuncia: “A settembre usciremo con una nuova drink list”. Siamo curiosi di provarla!

ALTRI ARTICOLI

Nicole Cavazzuti
Giornalista freelance esperta di distillati and cocktail bar, è la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer e collabora con VanityFair.it e Il Messaggero.it con articoli, video e foto. Giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo corso italiano di Spirits and Drink Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato e spirits del magazine di ApeTime.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Bartender

Magazine ApeTime

Installa l'APP
×
Translate »