HomeCocktail RicetteL'estate di San Martino il twist dell'Hot Toddy di Denis Bajrami 

L’estate di San Martino il twist dell’Hot Toddy di Denis Bajrami 

Al Nenè Bellagio, il barman Denis Bajrami per la stagione autunno inverno ha introdotto in carta un cocktail caldo, una rivisitazione dell’Hot Toddy.

Per chi non lo sapesse, l’Hot Toddy è una ricetta molto semplice. Essenziale. Parliamo infatti di un distillato allungato con acqua calda e aromatizzato con delle spezie e scorza di agrumi. La versione più famosa è l’Hot Whiskey Toddy (Whisky o Whiskey a seconda che il distillato sia scozzese o irlandese).

hot toddyL’Hot Toddy di Denis Bajrami si fa con il rum e si chiama L’estate di San Martino. “Il nome è un omaggio al fenomeno meteorologico che avviene dopo l’11 di novembre. Come l’Estate di San Martino, questo drink scalda cuore e… corpo!”, spiega.

Ricetta:
Tecnica:
Build
Ingredienti:
60 ml Rum Sailor Jerry
20 ml acqua calda
30 ml succo di limone e pomelo fresco
20 ml honey mix ai fiori di tiglio
20 ml Cointreau
2 dash sambuca
10 ml oleo saccharum al pompelmo e mandarino
Il drink va servito a circa 60 gradi

LEGGI ANCHE

Nicole Cavazzuti
Mixology Expert è giornalista freelance, docente e consulente per aziende e locali. Ha iniziato la sua carriera con il mensile Bargiornale e, seppur con qualche variazione sul tema, si è sempre occupata di bar, spirits e cocktail. Oggi scrive di mixology e affini su VanityFair.it e Il Messaggero.it. Chiamata spesso come giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo master di Spirits and Drinks Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato del nostro ApeTime Magazine. Per 15 anni è stata la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer, organo di stampa della FIPE, per il quale ha ideato diverse rubriche, tra cui il tg dell'ospitalità (Weekly Tv) e History Cocktail, ancora attive e oggi in mano agli ex colleghi di redazione.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato

[adrotate group="2"]