HomeVinoNuove viti a Bolgheri: la “Tenuta sette cieli amplia il suo vigneto

Nuove viti a Bolgheri: la “Tenuta sette cieli amplia il suo vigneto

Novità a Bolgheri: la “Tenuta sette cieli” di proprietà di Ambrogio Cremona Ratti amplia il suo vigneto già esistente con due nuovi ettari che saranno impiantati per un 65% a Cabernet franc e un 35% a merlot.

È sempre una notizia in questo territorio che rappresenta per molti l’ideale di Toscana con i cipressi e le vigne che dominano incontrastate il paesaggio delle morbide colline toscane. E non a caso anche il vino che qui si produce è uno dei più apprezzati e uno di quelli che meglio riesce a collocarsi sul mercato senza conoscere crisi.

La notizia è che la “Tenuta sette cieli” di proprietà di Ambrogio Cremona Ratti amplia il suo vigneto già esistente con due nuovi ettari che saranno impiantati per un 65% a Cabernet franc e un 35% a merlot.

L’azienda, che era già in crescita fino al 2019, ha subito un stop con un calo del fatturato circa del 10% nell’orribile primo anno Covid, il 2020, per poi giovare di un rimbalzo addirittura del 52% nel 2021, e di un oramai assodato +22% nel 2022; e le prospettive di un’ulteriore crescita in doppia cifra ci sono anche per gli anni a venire.

I mercati di maggior successo sono principalmente quelli stranieri cui è destinato circa l’80% della produzione, segnatamente gli Stati Uniti, la Svizzera e l’Inghilterra, ma con una forte crescita anche di alcuni mercati emergenti, fra cui in particolare la Serbia.

Parallelamente alla crescita commerciale della richiesta dunque, l’azienda si mette avanti con gli investimenti sul campo, per poter garantire di soddisfare sempre la sua clientela: a fine 2023 l’azienda avrà 18,5 ettari di vigneti a Bolgheri.

“Abbiamo deciso di mettere a dimora nuovi vigneti incoraggiati – spiega Elena Pozzolini -anche dalla crescita verticale del +99% nel primo semestre 2022 rispetto allo stesso semestre nel 2021, un primo risultato del lavoro che stiamo conducendo finalizzato a rafforzare la nostra distribuzione a livello nazionale e internazionale. Confermiamo il ruolo da protagonista del cabernet franc, varietà che non ci stanchiamo mai di esplorare e che desideriamo affermare come cru della nostra produzione”.

LEGGI ANCHE

Barbaresco 2018, il nuovo rosso della gamma di Dosio Vigneti

Vermentino di Gallura, la nuova frontiera firmata Vigne Cappato

Redazione ApeTime
Redazione ApeTimehttps://www.apetime.com
ApeTime è un sistema di portali digitali e profili social dedicati a Bar, Ristoranti e Hotel che propongono Cocktail, Aperitivi, Food, Beverage, Hospitality e a tutte le aziende fornitrici del settore Ho.Re.Ca. Un'esperienza a tutto tondo nel mondo degli Aperitivi e dei Cocktail. Una mappa geolocalizzata dove trovare tutti i migliori Bar e Locali d'Italia, in cui andare a divertirsi la sera o a bere un buon caffè durante il giorno. Una Rivista digitale dedicata al mondo del Food & Bevarage, della Mixology e del settore Ho.Re.Ca, questo ed altro su ApeTime.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato