HomeVideo - TVAperitivo a Milano riapre Rotonda Bistrò: ecco novità e menù. Video

Aperitivo a Milano riapre Rotonda Bistrò: ecco novità e menù. Video

L’Aperitivo a Milano si riappropria anche della Rotonda Bistrò. Parliamo dello splendido locale dentro la Rotonda della Besana che, dopo la chiusura forzata, ha appena riaperto con diverse novità. Accanto, c’è il MUBA.

La prima news: ha cambiato gestione. In cucina c’è la supervisione dello chef stellato Tommaso Arrigoni, mentre al bancone la regia è stata affidata ai ragazzi del 1930 capitanati da Benjamin Cavagna.

rotonda bistrò aperitivo a milano Cerchi un nuovo locale per bere un aperitivo a Milano? Scopri il menù della Rotonda Bistrò nel nostro video servizio (CLICCA QUI)!

E poi, ha moltiplicato l’offerta con la colazione del mattino dalle 9.30, il pranzo (anche en plein air grazie al dehors), la merenda pomeridiana, dalle 18 l’aperitivo e poi la cena con la possibilità di abbinare i piatti ai cocktail.

rotonda bistrò aperitivo a milano Grande attenzione è dedicata alle materie prime, sempre di stagione. In carta ci sono tra le altre cose salumi D.O.P. e IGP, uova CBT, gnocchi home made e piatti poveri come la guancetta di maiale preparati con le tecniche più moderne. Particolarità, poi, è l’offerta delle mezze porzioni per avvicinare i bimbi inesperti ma spesso ugualmente curiosi alla cucina d’autore.

Aperitivo a Milano alla Rotonda Bistrò. Perché andarci -anche a cena-

  1. Location splendida
  2. Cucina e miscelazione sostenibile, con attenzione allo zero waste
  3. Cocktail food pairing
  4. Drink low alcol (tutti sotto i 21 gradi)
  5. Mezze porzioni

rotonda bistrò aperitivo a milano Leggi anche (clicca sui titoli)

Nicole Cavazzuti
Nicole Cavazzuti
Mixology Expert è giornalista freelance, docente e consulente per aziende e locali. Ha iniziato la sua carriera con il mensile Bargiornale e, seppur con qualche variazione sul tema, si è sempre occupata di bar, spirits e cocktail. Oggi scrive di mixology e affini su VanityFair.it e Il Messaggero.it. Chiamata spesso come giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo master di Spirits and Drinks Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato del nostro ApeTime Magazine. Per 15 anni è stata la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer, organo di stampa della FIPE, per il quale ha ideato diverse rubriche, tra cui il tg dell'ospitalità (Weekly Tv) e History Cocktail, ancora attive e oggi in mano agli ex colleghi di redazione.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato