HomeBartenderSofia Mammana, di ABS Professional: ecco cosa serve a un bartender

Sofia Mammana, di ABS Professional: ecco cosa serve a un bartender

Sofia Mammana, barlady venticinquenne palermitana, ha un debole per il Cocktail Martini. E le idee chiare: la maggiore soddisfazione, per lei, è fare stare bene i suoi ospiti. Da poco è entrata nell’associazione di bartender siciliani ABS professional. E qui si racconta a tutto tondo.

Sofia Mammana, quando e come ti sei è avvicinata al mondo della Mixology?
A 18 anni. Appena terminato il liceo andai a lavorare in un Autogrill, ma ai tempi non avevo neppure idea di come si preparasse un cappuccino. Così mi iscrissi a un corso di formazione per imparare la caffetteria che, però, si rivelò di fatto essere un corso per bartender. Fu la mia fortuna.

Sofia Mammana

C’è un drink che ti ha segnato in particolare?
Il Cocktail Martini: la prima volta che lo feci capii che volevo fare la bartender.

E poi?
Ho fatto gavetta e, poco a poco, iniziato a collaborare per grandi locali e hotel 4 e 5 stelle lusso, fino a partecipare alle principali competition di barman!

sofia mammana La soddisfazione più grande ad oggi?
Collaborare con chef stellati e grandi bartender.

Oggi dove sei e cosa fai?
Intanto, da qualche mese faccio parte dell’Associazione Bartending Sicilia professional. E poi, ho investito sul marchio “Sikulo”, Ristorante – Bistrot (del quale sono bar manager) che esalta e rispetta le materie prime investendo sulla Sicilia!

Quali sono le principali capacità e conoscenze che deve avere un buon bartender?
Dimestichezza e rispetto della materia prima, senso dell’ospitalità, capacità di creare un team affiatato e sapere rendere sempre protagonista il cliente.

La tua giornata tipica?
Tutta incentrata sul lavoro: la mattina studio, il pomeriggio mi dedico alle preparazioni e la sera lavoro. E mi diverto, ovviamente.

Qual è il tuo cocktail cavallo di battaglia?
Non esiste. Mi garba proporre le mie creazioni raccontando una piccola storia per ognuno di essi, ma se proprio devo scegliere tra uno dei drink intramontabili, il mio preferito è senza dubbio il cocktail Martini, poiché è stato appunto il drink che ha dato vita a questa mia grande passione.

Cosa ti piace di più della tua professione?
Far stare bene anche per un piccolo istante la gente.

 

ABS Professional Sicilia

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU ABS PROFESSIONAL

Stefano Fossati
Stefano Fossati
Redattore del tg Bluerating News, collaboratore delle testate economiche di Bfc Media, di Mixer Planet e naturalmente del Magazine ApeTime.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato