HomeCocktail RicetteIl Trinidad Sour di Giuseppe Gonzales rivisitato da Luca Manni

Il Trinidad Sour di Giuseppe Gonzales rivisitato da Luca Manni

Un twist del Trinidad Sour con Jameson, si chiama Angostura John e lo ha creato Luca Manni

Il Trinidad Sour lo conoscono in pochi. Nella codifica Iba solo dal 2020, è stato ideato da Giuseppe Gonzales a New York nel 2009.
A ispirarlo, il Trinidad Especial del nostro Valentino Bolognese, drink vincitore nel 2008 dell’Angostura European Competition.

Qui ti mostriamo una variante del Trinidad Sour ideata da Luca Manni, bar manager del Move On e del Pawskowzky di Firenze.
Un twist con l’irlandese Jameson, al cui fondatore è dedicato il nome del drink.
Questa variante  stata presentata alla Florence Cocktail Week 2020.ù

Trinidad Sour classico

 

Luca Manni, oggi bar manager di Move On, in piazza Duomo a Firenze, è uno dei volti più noti della miscelazione cittadina e italiana (non a caso nel 2019, quando era al bancone di La Menagere vinse il premio per l’Aperitivo dell’anno nella guida Bar d’Italia del Gambero Rosso), e da anni ha costruito il suo personale e riconoscibile brand intorno al motto “Se è bello, è anche più buono”. Se la tendenza internazionale infatti spinge in direzione minimal, dai bicchieri alle garnish, lo Sceriffo (com’è da anni soprannominato) è sempre andato in controtendenza, magari attirando dubbi e suscitando la perplessità di alcuni colleghi, ma senza dubbio conquistando i consumatori.

LEGGI ANCHE

Nicole Cavazzuti
Giornalista freelance esperta di distillati and cocktail bar, è la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer e collabora con VanityFair.it e Il Messaggero.it con articoli, video e foto. Giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo corso italiano di Spirits and Drink Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato e spirits del magazine di ApeTime.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Bartender

Magazine ApeTime

Installa l'APP
×
Translate »