HomeLocali - Bar - CocktailbarAperitivo a Roma, relax e atmosfere anni '30 al Jim's Rooftop Bar

Aperitivo a Roma, relax e atmosfere anni ’30 al Jim’s Rooftop Bar

Nel palazzo che un tempo ospitava la sede romana della Singer (quella delle macchine per cucire) oggi c’è il Singer Palace Hotel, elegante albergo 5 stelle. All’interno del quale merita una visita, all’ultimo piano, il Jim’s Rooftop Bar diretto dalla barlady Federica Geirola, Lady Amarena Italia 2022.

Due i punti forti del Jim’s: l’ampia terrazza che domina la città eterna, spaziosa e allestita con cura, e la drink list articolata in drink alcolici e analcolici. Tutti legati da due punti in comune.

Primo, il nome: ogni cocktail riprende il titolo di una canzone degli anni Trenta, ovvero l’epoca in cui è stato costruito il palazzo. Secondo, la bassa gradazione che caratterizza i cocktail alcolici, in linea con una delle tendenze attuali della miscelazione.

Come lo Yumi, uno dei signature creati da Federica Geirola, di cui vi abbiamo presentato la ricetta nelle scorse settimane.

Jim’s Rooftop Bar

Non solo cocktail, comunque. jim’s Rooftop Bar è aperto dalle 7 del mattino a mezzanotte, adattandosi quindi in maniera camaleontica – nell’atmosfera e nel menu – ai diversi momenti della giornata: dalla colazione al pranzo, dall’aperitivo alla cena.

Sempre comunque in un ambiente raffinato e rilassante, come è lecito attendersi dal bar di un hotel 5 stelle. Lontano dal chiasso dei locali della movida.

Leggi anche:

Palazzo Ripetta, 2 cocktail bar e un wine corner per un aperitivo “artistico” a Roma

 

Stefano Fossati
Stefano Fossati
Redattore del tg Bluerating News, collaboratore delle testate economiche di Bfc Media, di Mixer Planet e naturalmente del Magazine ApeTime.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato