HomeCuriositàBG 3.0 winebank: un sommelier personale grazie all'intelligenza artificiale

BG 3.0 winebank: un sommelier personale grazie all’intelligenza artificiale

Un assistente personale virtuale esperto di vini, un vero e proprio sommelier personale, sempre presente all’occorrenza e in grado di suggerire le migliori etichette da abbinare ai migliori piatti: tutto questo reso possibile dall’intelligenza artificiale.

Sarà infatti presentato in anteprima mondiale a Bergamo, all’apertura del “BG 3.0 winebank”, il Personal GPT Sommelier (Generative Pre-training Transformer) creato da Italian Wine Crypto Bank (IWCB), il primo ecosistema fintech che unisce il mondo dei vini di pregio al web 3.0.

È l’applicazione di una tua tecnologia già sperimentata e operativa in vari settori quella che, forte di un corposo database predisposto sui vini con le loro caratteristiche, qualità, abbinamenti consigliati, ecc., consentirà all’intelligenza artificiale di rispondere in maniera sicura e naturale alle domande fatte da ciascun appassionato, diventando un vero e proprio assistente enologico personale.

Un po’ come ci siamo abituati a fare con i vari assistenti virtuali con cui abbiamo a che fare quotidianamente sullo smartphone o in casa, anche al nostro sommelier virtuale potremo dare un nome di persona, e lui risponderà alle nostre domande, ci consiglierà e imparerà a conoscerci con i nostri gusti e con le nostre scelte.

sommelier

Molto particolare anche il locale in cui questa nuova applicazione di tecnologia 3.0 verrà presentata: si chiamerà BG3.0 Winebank, e sarà il primo wine bar “ibrido” al mondo, che unirà reale e metaverso, rimanendo  da un lato fortemente ancorato alla concretezza del vino, del suo assaggio, della sua degustazione, e dall’altro sarà aperto al mondo del virtuale, del web e appunto dell’intelligenza artificiale, con una propria piattaforma anche nel metaverso, dove proporrà degustazioni, eventi e giochi in realtà aumentata.

“Il Personal GPT Sommelier che abbiamo sviluppato sarà disponibile in anteprima mondiale, nel corso del prossimo mese di marzo, per i membri del Privilege Club della BG3.0 Wine Bank che aprirà a Bergamo”, afferma Davide Casalin Cto di IWCB e CellarMetaverse.

LEGGI ANCHE

Il Mondo in un Calice, torna il podcast per chi ama il vino

Birra o vino bianco frizzante, chi produce più bollicine?

Redazione ApeTime
Redazione ApeTimehttps://www.apetime.com
ApeTime è un sistema di portali digitali e profili social dedicati a Bar, Ristoranti e Hotel che propongono Cocktail, Aperitivi, Food, Beverage, Hospitality e a tutte le aziende fornitrici del settore Ho.Re.Ca.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato