HomeBirraElon Musk lancia la sua birra ispirata: la Gigabier

Elon Musk lancia la sua birra ispirata: la Gigabier

“Gigabier” è la birra firmata dal miliardario Elon Musk. La bottiglia sarà ispirata al Cybertruck, il nuovo pick up della Tesla.

Il miliardario Elon Musk, celebre per le sue iniziative eccentriche come avere chiamato il figlio X Æ A-12, diventa anche mastro birraio: il visionario uomo d’affari sudafricano con cittadinanza canadese, ha annunciato infatti che lancerà la sua prima birra. Musk ha quindi ufficializzato la notizia, di cui si parlava da tempo, davanti ad una grande folla che lo ha accolto a Gruenheide, località situata nel distretto federale di Berlino-Brandeburgo, durante l’inaugurazione della Gigafactory, il primo stabilimento Tesla in Europa.

Si chiamerà “Gigabier” e avrà una bottiglia ispirata al Cybertruck, il nuovo pick-up futuristico che verrà costruito dal 2022 proprio in Germania. Musk ne ha parlato mentre presentava i nuovi progetti aziendali pensati per migliorare la vita lavorativa dei dipendenti dello stabilimento tedesco appena aperto e che dovrebbe dare lavoro a 10.000 persone.

Non è la prima volta che Elon Musk investe nel settore delle bevande alcoliche: lo scorso novembre infatti aveva messo in vendita sul mercato statunitense, al prezzo di 250 dollari a bottiglia, la Tesla Tequila che era andata a ruba in poche ore: anche in quel caso il contenitore aveva suscitato più interesse del contenuto grazie alla forma particolare a fulmine realizzata con vetro soffiato a mano.

Per ora non sono state svelate le caratteristiche peculiari della bevanda quali lo stile birrario, la gradazione, il prezzo di vendita e se sarà venduta in altri Paesi oltre alla Germania dove sarà prodotta. Elon Musk ha spiegato che Gigabier fa parte di alcuni progetti previsti per la fabbrica sostenibile, situata alle porte di Berlino, ed immersa in una grande area verde: previste anche una ferrovia per gli spostamenti interni e diversi murales realizzati da street artist locali che abbelliranno uffici, corridoi ed il parco che circonda la fabbrica.

“Finiti i lavori, la Gigafactory sarà un posto piuttosto bello e ci si potrà anche gustare una buona birra” ha dichiarato il multimiliardario.

Altre case automobilistiche, come Volkswagen, in passato invece si sono dedicate alla produzione di cibo per i propri dipendenti: il colosso tedesco infatti ha prodotto un particolare wurstel che ha riscosso un notevole successo, motivo per cui oggi viene commercializzato in undici Paesi del mondo.

Redazione ApeTimehttps://www.apetime.com
Un’esperienza a 360° nel mondo degli Aperitivi e dei Cocktail che sfrutta i sistemi di Geolocalizzazione per trovare e raggiungere in tempo reale Locali, Eventi e Barman. ApeTime si rivolge ai Bartender, ai Gestori di Locali ed a tutte le Persone che vogliono divertirsi la sera sorseggiando un buon Cocktail o un gustoso Aperitivo.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Bartender

Magazine ApeTime

Installa l'APP
×
Translate »