HomeCocktail bar in 60 secondiMadre, nuovo mexican street bar a Milano, regala un viaggio in Messico

Madre, nuovo mexican street bar a Milano, regala un viaggio in Messico

Si chiama Madre nunca mas sin ti ed è un nuovo mexican street food di Milano. Per farsi conoscere, martedì 2 novembre per il Dia de Los Muertos organizza una festa e lancia un contest che mette in palio un viaggio aereo in Messico.

Da Madre si mangiano burritos, bōls, tacos, quesadillas e dolci tradizionali e si bevono anche cocktail a base tequila, tra cui il Bloody Maria e il Tequila Batanga (rispettivamente, twist del Bloody Mary e del Cuba Libra con il distillato d’agave come base alcolica) serviti in bicchieri di plastica adatti anche per un consumo take away.

Madre Drink che qui sono stati soprannominati rispettivamente Suegra (suocera) e Hijastra (nuora) e che saranno i protagonisti della serata per il Dia de Los Muertos, martedì 2 novembre, nonché del contest che regala un viaggio in Messico.

Come funziona il concorso?
Tutto ruota intorno a post e stories che devono essere condivisi con gli hashtag dedicati: #madremilano #vivalavida #diadelosmuertos #mexicanfood #seguilabocca.

La gara di Madre partirà il 2 novembre.
Si partecipa se in possesso di uno scontrino minimo di 20 euro (spesa minima a persona) e si gareggia con un post (o una storia) in cui occorre taggare Madre e tre amici per invitarli a partecipare a loro volta all’iniziativa.
Il contest si svolgerà su Instagram e Facebook, dove saranno fornite man man ulteriori info.

LEGGI PURE

Caribean Smoke, il cocktail di Giovanni Pitti

Nicole Cavazzuti
Nicole Cavazzuti
Mixology Expert è giornalista freelance, docente e consulente per aziende e locali. Ha iniziato la sua carriera con il mensile Bargiornale e, seppur con qualche variazione sul tema, si è sempre occupata di bar, spirits e cocktail. Oggi scrive di mixology e affini su VanityFair.it e Il Messaggero.it. Chiamata spesso come giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo master di Spirits and Drinks Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato del nostro ApeTime Magazine. Per 15 anni è stata la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer, organo di stampa della FIPE, per il quale ha ideato diverse rubriche, tra cui il tg dell'ospitalità (Weekly Tv) e History Cocktail, ancora attive e oggi in mano agli ex colleghi di redazione.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato