HomeVideo - TVBloody Mary, tutto sul cocktail del giorno dopo per eccellenza. VIDEO

Bloody Mary, tutto sul cocktail del giorno dopo per eccellenza. VIDEO

È il cocktail del giorno dopo per eccellenza.
Parliamo del Bloody Mary.

La ricetta IBA del Bloody Mary prevede 4,5 cl di vodka, 9 cl di pomodoro, 1,5 cl di limone fresco, 4 gocce di salsa Worcestershire, tabasco, sale e pepe.

Bloody MaryCreato da Fernand Petiot a Parigi intorno al 1920 all’inizio era a base solo di vodka e succo di pomodoro. La versione del Bloody Mary attuale risale a circa 13 anni dopo.

LA RICETTA IBA
Ingredienti:
4,5 cl di vodka
9 cl di succo di pomodoro
1,5 cl di succo di limone
gocce di salsa Worcestershire
1 pizzico di sale al sedano
1 pizzico di pepe nero
q.b. tabasco.
Mescolare delicatamente. Guarnire con sedano e fettina di limone (opzionale)
Gradazione: 13,5 % vol
Calorie: 129 Kcal per drink

Bloody MaryLa rivisitazione con gin si chiama Red Snapper, quella con tequila Bloody Maria.
Si prepara nel mixing Glass ma per dare maggiore ossigenazione in molti preferiscono la tecnica del throwing.

Nicole Cavazzuti
Mixology Expert è giornalista freelance, docente e consulente per aziende e locali. Ha iniziato la sua carriera con il mensile Bargiornale e, seppur con qualche variazione sul tema, si è sempre occupata di bar, spirits e cocktail. Oggi scrive di mixology e affini su VanityFair.it e Il Messaggero.it. Chiamata spesso come giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo master di Spirits and Drinks Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato del nostro ApeTime Magazine. Per 15 anni è stata la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer, organo di stampa della FIPE, per il quale ha ideato diverse rubriche, tra cui il tg dell'ospitalità (Weekly Tv) e History Cocktail, ancora attive e oggi in mano agli ex colleghi di redazione.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Dolce Salato