HomeFiscoCertificato COVID digitale UE: il "green pass ueropeo"

Certificato COVID digitale UE: il “green pass ueropeo”

È entrato in vigore il certificato COVID digitale UE. Cos’è e a cose serve.

Dal 1.07.2021 è entrato in vigore il regolamento sul certificato COVID digitale UE che potrà essere rilasciato a tutti i cittadini e i residenti dell’UE e verificato in tutta l’Unione.

Scopo del certificato COVID digitale UE è agevolare la libera e sicura circolazione nell’UE durante la pandemia. Tutti gli europei hanno il diritto di circolare liberamente, anche senza certificato, ma quest’ultimo faciliterà gli spostamenti, aiutando a esentare chi ne è in possesso da restrizioni come la quarantena.

Il certificato COVID digitale UE sarà accessibile a tutti:

  • costituisce prova di vaccinazione, test o guarigione dalla COVID-19
  • è gratuito e disponibile in tutte le lingue UE
  • è disponibile in formato digitale e cartaceo
  • è sicuro, con un codice QR firmato elettronicamente

Redazione ApeTimehttps://www.apetime.com
Un’esperienza a 360° nel mondo degli Aperitivi e dei Cocktail che sfrutta i sistemi di Geolocalizzazione per trovare e raggiungere in tempo reale Locali, Eventi e Barman. ApeTime si rivolge ai Bartender, ai Gestori di Locali ed a tutte le Persone che vogliono divertirsi la sera sorseggiando un buon Cocktail o un gustoso Aperitivo.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Bartender

Magazine ApeTime

Installa l'APP
×
Translate »