HomeCuriositàIl ghiaccio deve avere 0 gradi per non creparsi col drink. E...

Il ghiaccio deve avere 0 gradi per non creparsi col drink. E ora è con la frutta

Il ghiaccio è l’ingrediente più importante di un drink.

Attenzione! Se usate dei blocchi di ghiaccio, prima di utilizzarli toglieteli dal congelatore per portarli a una temperatura di zero gradi. Diversamente, a contatto con il drink, si creperebbero.

ghiaccioDetto questo, il ghiaccio alla frutta è una tendenza diffusa. Ed è un’idea da prendere in considerazione, in certi drink.

Ecco quindi uva, ribes e lamponi congelati al posto dei classici cubetti, ma anche grandi cubi con fichi, menta, piselli… Insomma, il ghiaccio cambia forma.

 

LEGGI ANCHE

Nicole Cavazzuti
Giornalista freelance esperta di distillati and cocktail bar, è la prima firma in ambito mixology del mensile Mixer e collabora con VanityFair.it e Il Messaggero.it con articoli, video e foto. Giudice di concorsi di bartending, ha ideato e condotto il primo corso italiano di Spirits and Drink Communication. Da novembre 2019 è la responsabile della sezione bere miscelato e spirits del magazine di ApeTime.

Aziende • Prodotti • Servizi

VINO

Bartender

Magazine ApeTime

Installa l'APP
×